In evidenza
L'arte del cinema - Presentazione
14/10/2016 -

 


Giovedì 20 ottobre sarà in libreria "L'arte del cinema" di Lev KulešovPer voi un'anticipazione dalla Presentazione dei suoi allievi Pudovkin, Obolenskij, Komarov e Fogel.


«In passato non avevamo il cinema, ora sì. La fondazione del nostro cinema si compie a partire da Kulešov. I problemi formali erano inevitabili, ma Kulešov li affrontò per risolverli. Fu calunniato perché era un pioniere, perché aveva incanalato tutte le sue forze verso una sola direzione definita, perché quello era l'unico modo che conoscesse. ll lavoro cinematografico veniva condotto in un'atmosfera di estrema indeterminatezza.


Per penetrare nel groviglio vischioso e confuso delle alghe, era necessario un rasoio di lama affilata. Da quel momento in poi, l'opera di Kulešov indicò all'estetica una strada ben precisa. Fu Kulešov il primo regista a parlare di un alfabeto, a organizzare il materiale inarticolato, a lavorare con le sillabe e non con le parole. Questo è ciò per cui lo si accusa stando in piedi al cospetto di una corte dalle idee confuse. Alcuni di noi che hanno lavorato nel gruppo di Kulešov vengono visti come coloro che hanno "superato" il maestro. È una futile osservazione. È stato sulle sue spalle che abbiamo potuto attraversare il Mar dei Sargassi fino ad arrivare in mare aperto.


Noi facciamo film, Kulešov ha fatto cinema.»

Prossime uscite
next
Visivo audiovisivo multimediale
Di Maurizio Teo Telloli
Manuale didattico ad uso di studenti e insegnanti
17.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 26/4/2018
Manuale didattico ad uso di studenti e insegnanti
prev
Avvisi ai naviganti
Appuntamenti con i nostri autori
23/04/2018 -

 

Giovedì 3 maggio alle ore 16.00 Marta Perrotta vi aspetta a Milano all'Università Cattolica del Sacro Cuore (aula Malinverni – via S. Agnese 2) per parlare delle nuove strategie per la radiofonia digitale insieme a Isabella Elodori (conduttrice R101) e Giorgio Simonelli (professore di Storia della radio e della televisione).

Non mancate!