Anatomia di una storia

John Truby

Anatomia di una storia

I ventidue passi che strutturano un grande script


Manuali di script  128
Uscito il 12/2009
270 pagine
Isbn: 978-88-7527-097-1
Aree: Cinema, Scrittura
Keyword: Drammaturgie

 


 


 


 


Questo è uno dei rarissimi libri che nascono essendo già dei classici. Vedono la luce, cioè, dopo anni in cui la profondità delle ricerche svolte e l’efficacia didattica dell’insegnamento hanno reso celebre nell’ambiente il nome dell’autore. Sicché quando tutto ciò si solidifica e prende forma in un libro, già sono migliaia le persone pronte a riceverlo. Anatomia di una storia di John Truby è uno di questi libri. Basato sulle lezioni del suo pluripremiato corso, Great Screenwriting, il libro costituisce un originale modello di analisi della sceneggiatura e al tempo stesso un manuale pratico di scrittura. Truby ci mostra le basi fondamentali di una storia, così importanti da essere considerate irrinunciabili da ogni scrittore. Da questo procede poi, attraverso ventidue passi, a illustrare il percorso necessario al racconto di una grande storia. E in questo suo procedere possiamo riconoscere le stazioni indicate da Propp in Morfologia della fiaba piuttosto che i tre atti aristotelici mutuati dalla Poetica. Una differenza di sostanza rispetto a quasi tutti gli altri grandi didatti della sceneggiatura.


«Anatomia di una storia è pratico e concreto senza ricorrere ai cliché semplicistici delle sceneggiature strutturate in tre atti. Sarà una guida indispensabile per la scrittura del vostro primo grande script e il perfetto manuale di sopravvivenza per aiutarvi a trattare con il mondo spesso confuso, contraddittorio e spietato degli sceneggiatori professionisti».


Larry Wilson, cosceneggiatore di Beetlejuice e di La famiglia Addams


John Truby è uno dei maggiori story consultant di Hollywood e il fondatore del John Truby’s Writers Studio. Ha lavorato come story consultant e script doctor per Walt Disney Studios, Sony Pictures, Fox Entertainment Group e HBO.

Indice


Ringraziamenti; Capitolo primo: Lo spazio e il tempo narrativo; Capitolo secondo: La premessa drammaturgica; Capitolo terzo: I sette passi chiave della scrittura narrativa; Capitolo quarto: Il personaggio; Capitolo quinto; Il tema morale; Capitolo sesto: Il mondo narrativo; Capitolo settimo: La rete dei simboli; Capitolo ottavo: La trama; Capitolo nono: La scaletta; Capitolo decimo: La costruzione della scena e il dialogo sinfonico; Capitolo undicesimo: La storia infinita.


Altri libri dell'area Cinema:


Altri libri dell'area Scrittura:


Prossime uscite
next
Biomeccanica Teatrale di Mejerchol'd
Di Vselovod E. Mejerchol'd
Idee, principi, allenamento
18.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 23/11/2017
Idee, principi, allenamento
Dirigere la macchina da presa
Di Gil Bettman. Prefazione di Michele Guerra
Come girare dialoghi e azione
 per “dare energia” al film e creare empatia
20.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 30/11/2017
Come girare dialoghi e azione
 per “dare energia” al film e creare empatia
Il corpo è cultura
Di Tadashi Suzuki
Gli scritti di uno dei maggiori registi del teatro contemporaneo
18.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 7/12/2017
Gli scritti di uno dei maggiori registi del teatro contemporaneo
Storia dell'arte della cartapesta
Di Ezio Flammia. Prefazione di Claudio Strinati
Cosa e come è stato costruito con la cartapesta nel corso dei secoli
20.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 7/12/2017
Cosa e come è stato costruito con la cartapesta nel corso dei secoli
prev
Avvisi ai naviganti
Dino Audino a Bookcity Milano
13/11/2017 -

 

Insegnare audiovisivo nelle scuole. innovazioni tecnologiche e professioni del cinema

sabato 18 novembre, ore 12.30 - Spazio Base, via Bergognone 34 - con Diego Cassani e Simone Scafidi

Grammatiche performative. La formazione per il palcoscenico

domenica 19 novembre, ore 15.00 - Chiostro Nina Vinchi, via Rovello 2 - con Giorgina Cantalini, Simona Gonella e Massimo Navone

Storie in affitto. Racconti tragicomici di inquilini e proprietari

domenica 19 novembre, ore 18.30 - viale Emilio Alemagna 6 - con Isabella Fava e Roberto Moliterni. Lettore di Angelo Pisani