Girare difficile

Steven D. Katz

Girare difficile

Come girare le situazioni complesse con movimento degli attori e della mdp


Manuali di script  108
Uscito il 08/2008
143 pagine
Isbn: 978-88-7527-055-1
Aree: Cinema
Keyword: Regia

 


 


 


 


Girare difficile è il primo libro dedicato alla complessa questione del gestire il set al momento della ripresa. Non si tratta soltanto di decidere dove e come posizionare la macchina da presa, ma molto di più: come filmare ad esempio le scene difficili, quelle in cui la mdp si sposta mentre si spostano anche gli attori? Oppure, come girare le complicate sequenze su un’auto in movimento o quelle all’interno di uno spazio ristretto? A queste e ad altre domande il libro dà risposte attraverso centinaia di disegni e foto. Insomma, un manuale illustrato di regia complessa, scritto dall’autore di Visualizzare il film e complemento necessario all’ABC della ripresa cinematografica. 


Steven D. Katz, regista e insegnante con più di venticinque anni di esperienza nel campo della scrittura, regia e editing, è autore del manuale Visualizzare il film dallo storyboard alla composizione dell’inquadratura e di L'ABC della ripresa cinematografica.

Indice


Introduzione: Come usare questo libro;


Parte Prima: La messa in scena: il metodo; Capitolo Primo: Il regista ; Capitolo Secondo: Il direttore di produzione;


Parte Seconda: La messa in scena: il lavoro; Capitolo Primo: Coreografia di base; Capitolo Secondo: Pianificare i movimenti in spazi limitati (1-5); Capitolo Terzo: Coreografie complesse in spazi limitati (6-9); Capitolo Quarto: Messa in scena in spazi estesi (10-11); Capitolo Quinto: Messa in scena di soggetti multipli (12);


Parte Terza; Capitolo Primo: Spoglio visivo dello script; Capitolo Secondo: Digital Film Design.


Altri libri dell'area Cinema:


Altri libri con la keyword Regia:


Avvisi ai naviganti
Scrivere e produrre la nuova serialità televisiva
15/12/2017 -

 

Grazie a tutti quelli che hanno partecipato all'evento "Scrivere e produrre la nuova serialità televisiva".

Grazie al nostro ospite d'onore Neil Landau per aver condiviso con la sua esperienza da produttore e showrunner, a Barbara Petronio e Stefano Sardo per aver arricchito l'incontro con le loro riflessioni sullo stato dell'industria seriale italiana, a Guido Fiandra per aver moderato l'incontro e a Giuseppe Contarino per aver "prestato" la sua voce italiana a Landau.

Ci vediamo al prossimo incontro!