Scrivere il giallo e il nero

Laura Grimaldi

Scrivere il giallo e il nero

Un “quasi manuale”. Dal detective che indaga al poliziesco d’azione


Manuali di script  123
Uscito il 07/2009
80 pagine
Isbn: 978-88-7527-077-3
Aree: Scrittura
Keyword: Drammaturgie

 


 


 


 


 


Il delitto, l’assassinio, il movente, l’investigatore: sono questi i classici ingredienti che fanno un giallo. O un noir. Tutto dipende dalla scelta di concentrarsi sull’intrigo, sull’enigma da risolvere oppure sull’emergere irresistibile del lato più oscuro della mente umana, la pulsione omicida. E dalle implicazioni di questa scelta nella caratterizzazione dei personaggi minori, degli ambienti, delle atmosfere in cui farli muovere, fino a delineare interi universi di emozioni. Tra scalette e dialoghi, trame parallele e trame doppie, indizi e depistaggi l’«indagine» sul giallo e sul nero – generi insieme popolari e sofisticati, con una tradizione poderosamente radicata nell’immaginario collettivo – è condotta a beneficio di lettori appassionati e aspiranti autori da Laura Grimaldi, una delle più valenti gialliste italiane. Il giallo e il nero è un «quasi manuale» pieno di consigli e di utili informazioni tecniche, scritto con vigore espositivo e divertita ironia nella convinzione che, «se il talento non si insegna, né lo si impara», una conoscenza appropriata di questa particolare forma letteraria può suggerire preziose tracce da seguire a tutti coloro che sentono il fascino del mistero, dell’enigma, del destino.


Laura Grimaldi è giornalista, traduttrice, autrice di romanzi e racconti. Ha diretto i Gialli Mondadori, Urania e Segretissimo. Nel 1989 ha datto vita alla casa editrice Interno Giallo.

Indice


Introduzione; Capitolo Primo: Giallo o noir?; Capitolo Secondo: La trama; Capitolo Terzo: Lo stile e l’inizio; Capitolo Quarto: I personaggi; Capitolo Quinto: L’ambientazione; Capitolo Sesto: I dialoghi; Capitolo Settimo: La revisione; Appendice 1: Gli strumenti del delitto; Appendice 2: Autori e romanzi citati; Appendice 3: Consigli ragionati di lettura.


Altri libri dell'area Scrittura:


Prossime uscite
next
Il mestiere della regia
Di Katie Mitchell. A cura di Federica Mazzocchi
La lezione di una grande artista del teatro contemporaneo
22.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 9/11/2017
La lezione di una grande artista del teatro contemporaneo
Netflix e le altre. La rivoluzione delle tv digitali
Di Neil Landau
La nuova "età dell’oro" della televisione: parlano produttori e showrunner
15.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 2/11/2017
La nuova "età dell’oro" della televisione: parlano produttori e showrunner
prev
Avvisi ai naviganti
Raccontare a fumetti - Introduzione
12/10/2017 -

 

Creare è senza dubbio una delle principali peculiarità umane. Un istinto primario, una necessità irrinunciabile, che nasce dal bisogno di immortalità. Dall’impossibilità di accettare la nostra finitezza, il nostro limite più profondo. Per questo facciamo figli, erigiamo cattedrali, costruiamo città, realizziamo opere d’arte. Per restare. Per esserci anche oltre di noi. Per superare i limiti che la natura ci impone. E creare è sempre un atto d’amore.