Beat by beat

Franco Fraternale

Beat by beat

Come scrivere una scena


Manuali di script  150
Uscito il 09/2012
140 pagine
Isbn: 9788875272272
Aree: Cinema
Keyword: Sceneggiatura

 


 


 


 


 


 


Se vi dicessero La corazzata Potëmkin, Psycho e Taxi Driver, a cosa pensereste? Siate sinceri: pensereste alla scena della carrozzina, alla scena della doccia e alla scena del «Dici a me?» davanti allo specchio.
Il fatto è che, per quanto la storia sia coinvolgente, per quanto l’intreccio sia ben congegnato, per quanto possa essere originale l’assunto delle premesse drammatiche, ciò che per primo ricordiamo dei film che abbiamo amato sono delle scene. Questo perché è necessariamente nelle scene che accade qualcosa di irripetibile, di specifico, di toccante.
Anche per questo è difficile parlare della scena rispetto alla struttura generale del film: perché la grande scena vive soprattutto dell’intuizione e del talento di chi la scrive, della sua capacità di infonderle quella vita e quella verità che purtroppo (o per fortuna) sfuggono a ogni metodo o teoria…
Non sorprende quindi che esista una sorta di “linguaggio della scena”, che è il risultato dello studio congiunto fatto negli anni da registi, attori, sceneggiatori, ma tocca da vicino anche il mestiere del montatore e del compositore. Conoscere questo linguaggio permette di leggere la scena, di dividerla un po’ come se fosse composta da battute musicali (i cosiddetti “beat”, appunto) individuando i punti in cui, per continuare nella metafora musicale, occorre un “piano” o un “fortissimo”.
Per lo sceneggiatore la conoscenza di questo linguaggio è di fondamentale importanza perché permette di costruire correttamente una scena, amministrando al meglio i contenuti informativi ed emozionali di cui è fatta.
Questo libro mostrerà come.


Franco Fraternale, sceneggiatore e storyeditor. In televisione ha lavorato nella media e lunga serialità (Vento di Ponente I e II, Vivere). Come regista ha all’attivo alcuni cortometraggi pluripremiati come Luce Nera (Premio per la miglior sceneggiatura al BIFF di Bruxelles) e Lezione di stile con Arnoldo Foà (inserito dal MoMA di New York tra i migliori dieci cortometraggi del 2005).


Altri libri dell'area Cinema:


Altri libri con la keyword Sceneggiatura:


Prossime uscite
next
È l'inconscio che crea
Di Eugenij Bagrationovič Vachtangov. A cura di Alessio Bergamo
La transizione da Stanislavskij all'Avanguardia. Dalla immedesimazione alla distanza dal ruolo
22.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 6/12/2018
La transizione da Stanislavskij all'Avanguardia. Dalla immedesimazione alla distanza dal ruolo
Gli strumenti dello scrittore
Di Roy Peter Clark. Traduzione di Alice Crocella
La cassetta degli attrezzi di chi pratica la scrittura per passione o per mestiere
19.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 29/11/2018
La cassetta degli attrezzi di chi pratica la scrittura per passione o per mestiere
La recitazione fisica. Principi, tecnica ed esercizi
Di John Wright. Traduzione di Ivano Conte
Volume I La commedia fisica
16.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 6/12/2018
Volume I La commedia fisica
La recitazione fisica. Principi, tecnica ed esercizi
Di John Wright. Traduzione di Ivano Conte
Volume II Dalla clownerie alla parodia alla satira
14.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 6/12/2018
Volume II Dalla clownerie alla parodia alla satira
Scrivere con i tarocchi
Di Alfonso Cometti, Grazia Giardiello
Dal viaggio dell'Eroe al viaggio del Matto. Usare i tarocchi per raccontare una storia
16.50 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 22/11/2018
Dal viaggio dell'Eroe al viaggio del Matto. Usare i tarocchi per raccontare una storia
Storia della danza di società nell'Ottocento
Di Fabio Mòllica
Dalla quadriglia al valzer alla polka alla mazurka fino al ragtime
19.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 6/12/2018
Dalla quadriglia al valzer alla polka alla mazurka fino al ragtime
prev
Avvisi ai naviganti
Appuntamenti con i nostri autori
12/11/2018 -

 

Anche quest'anno saremo a Bookcity Milano. Sabato 17 novembre alle ore 15.00 alla Borsa Italiana sala gialla, Lorenzo Mosna e Matteo Bittanti ripercorreranno le principali tappe della storia del "Videogioco", evidenziando l'influsso che il medium ha avuto sull'immaginario e la cultura della società contemporanea.

Domenica 18 novembre alle ore 13.00 a Palazzo Anteo Cinema sala Astoria, potrete capire insieme a Maurizio Nichetti le differenze tra "Dirigere un film e dirigere una scuola di cinema", accanto lui Maurizio Carrieri con cui ha scritto il nostro "Laboratorio di regia". 

Domenica 17 novembre alle ore 17.00 a Palazzo Anteo Cinema sala Ciak, potrete imparare come "Strutturare una storia" insieme ad Armando Fumagalli e Raffaele Chiarulli, curatori e prefatori della nostra "Poetica" di Aristotele, illustreranno i principi e i meccanismi che rendono funzionale ed efficace un testo drammaturgico.