Manuale di cinematografia professionale Vol. I

Stefano Russo
Prefazione di Daniele Nannuzzi

Manuale di cinematografia professionale Vol. I

Luce, corpi illuminanti, esposizione


Manuali di script  162/1
Uscito il 05/2017
172 pagine
Isbn: 9788875273064
Aree: Cinema
Keyword: Professioni

 


 


 


 


 


 


 


Manuale di cinematografia professionale nasce dall’ambizioso progetto di organizzare e codificare l’universo di competenze inerenti il lavoro del direttore della fotografia. Questo libro vuole essere un’opera divulgativa e uno strumento di conoscenza e di approfondimento per gli addetti ai lavori e per quanti si avvicinano al complesso mondo della ripresa e della post-produzione.
Nell’ultimo decennio la digitalizzazione ha invaso, a pieno titolo, l’universo dell’audiovisivo, stravolgendone metodiche e strumenti, dalla ripresa alla sala cinematografica. Se da un lato i principi fondamentali dell’illuminazione rimangono invariati, dall’altro il digitale impone la riconversione di alcune figure professionali, nonché la creazione di nuovi profili che necessitano di conoscenze e metodiche puntuali, svincolate dall’immediatezza dell’intuizione. L’insieme di conoscenze tramandate durante il secolo della pellicola, pur rappresentando un’eredità importante e ineludibile, non possono, da sole, corrispondere alle necessità dei nuovi sistemi di produzione. Il livello di professionalità e di competenze richiesto oggi a chi lavora nel mondo del cinema ci proietta in un’epoca di formazione permanente.
Pertanto, Manuale di cinematografia professionale approfondisce i temi della ripresa, dando particolare risalto alla gestione del colore nei flussi di lavoro analogici e digitali. Questo primo volume affronta la luce in tutti i suoi aspetti ed è arricchito da un’analisi dettagliata delle sorgenti luminose e degli apparati d’illuminazione. Parte da una possibile rilettura della storia dell’illuminazione scenica e giunge ad analizzare le basi del colore e quelle dell’esposizione.
Stefano Russo, direttore della fotografia, lavora per la Rai da decenni, durante i quali ha curato la fotografia di documentari, inchieste, serial drama, fiction e live show. Alterna all’attività professionale quella di docente di Cinematografia e Fotografia per le scuole e le università.


Altri libri dell'area Cinema:


Altri libri con la keyword Professioni:


Prossime uscite
next
Fare radio
Di Marta Perrotta
Formati, programmi e strategie per la radiofonia digitale
19.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 19/10/2017
Formati, programmi e strategie per la radiofonia digitale
Il mestiere della regia
Di Katie Mitchell. A cura di Federica Mazzocchi
La lezione di una grande artista del teatro contemporaneo
22.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 9/11/2017
La lezione di una grande artista del teatro contemporaneo
prev
Avvisi ai naviganti
Raccontare a fumetti - Introduzione
12/10/2017 -

 

Creare è senza dubbio una delle principali peculiarità umane. Un istinto primario, una necessità irrinunciabile, che nasce dal bisogno di immortalità. Dall’impossibilità di accettare la nostra finitezza, il nostro limite più profondo. Per questo facciamo figli, erigiamo cattedrali, costruiamo città, realizziamo opere d’arte. Per restare. Per esserci anche oltre di noi. Per superare i limiti che la natura ci impone. E creare è sempre un atto d’amore.