Come risolvere i problemi di sceneggiatura

Syd Field
A cura di Emilia Audino
Traduzione di Nicoletta Poo

Come risolvere i problemi di sceneggiatura

Dal sintomo alla causa, dalla causa alla terapia


Manuali di script  25
Uscito il 06/2004
192 pagine
Note: Nuova edizione 2012
Isbn: 9788886350570
Aree: Cinema, Scrittura
Keyword: Sceneggiatura

 


 


 


“Scrivere è riscrivere”, soprattutto nel mondo della sceneggiatura. Per riscrivere è necessario leggere e rileggere le prime versioni cercando di capire cosa funziona e cosa non funziona. Ma se è facile intuire che qualcosa non va, difficile è capire esattamente cosa e perché. Syd Field, l’antesignano di tutti i didatti della sceneggiatura, fornisce uno strumento utile non solo per individuare i problemi, ma per padroneggiare il modo di risolverli. Un libro per migliorare il lavoro di scrittori e story-editor.


Syd Field, insieme a Linda Seger e a Robert McKee, è uno dei maggiori story analist e script doctor hollywoodiani. Con i suoi corsi di didattica ha formato centinaia di sceneggiatori. È attualmente creative consultant per i governi di Messico, Argentina, Brasile, Austria e Sud Africa. Un suo seminario si è tenuto anche a Roma  nell’ambito del Corso di formazione per sceneggiatori organizzati dalla rivista "Script" per conto della Rai.

Indice


Introduzione;


Parte Prima; Capitolo Primo: L’arte di risolvere problemi; Capitolo Secondo: Allora, qual è il problema?; Capitolo Terzo: Localizzare il problema; Capitolo Quarto: Affrontare il problema; Capitolo Quinto: Teste parlanti; Capitolo Sesto: Storditi, smarriti e confusi;  Capitolo Settimo: La natura di un testo fiacco;


Parte Seconda; Capitolo Ottavo: Troppe informazioni, troppo presto; Capitolo Nono: Il bisogno di spiegare; Capitolo Decimo: Manca qualcosa; Capitolo Undicesimo: Un altro tempo, un altro luogo: collegare tempi e azioni; Capitolo Dodicesimo: Cos’è il personaggio?; Capitolo Tredicesimo: Il Cerchio dell’esistenza; Capitolo Quattordicesimo: Fiacco, esile e noioso; Capitolo Quindicesimo: L’attivo passivo; Capitolo Sedicesimo: Il flash point; Capitolo Diciassettesimo: Sceneus interruptus; Capitolo Diciottesimo: Set-up e pay-off; Capitolo Diciannovesimo: Entrare tardi, uscire presto; Capitolo Ventesimo: Okay, allacciatevi le cinture; Capitolo Ventunesimo: Finali; Capitolo Ventiduesimo: Guida mirata.


Altri libri dell'area Cinema:


Altri libri dell'area Scrittura:


Altri libri con la keyword Sceneggiatura:


Prossime uscite
next
Il mestiere della regia
Di Katie Mitchell. A cura di Federica Mazzocchi
La lezione di una grande artista del teatro contemporaneo
22.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 9/11/2017
La lezione di una grande artista del teatro contemporaneo
Netflix e le altre. La rivoluzione delle tv digitali
Di Neil Landau
La nuova "età dell’oro" della televisione: parlano produttori e showrunner
15.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 2/11/2017
La nuova "età dell’oro" della televisione: parlano produttori e showrunner
prev
Avvisi ai naviganti
Raccontare a fumetti - Introduzione
12/10/2017 -

 

Creare è senza dubbio una delle principali peculiarità umane. Un istinto primario, una necessità irrinunciabile, che nasce dal bisogno di immortalità. Dall’impossibilità di accettare la nostra finitezza, il nostro limite più profondo. Per questo facciamo figli, erigiamo cattedrali, costruiamo città, realizziamo opere d’arte. Per restare. Per esserci anche oltre di noi. Per superare i limiti che la natura ci impone. E creare è sempre un atto d’amore.