Prepararsi a un provino e ottenere una parte

Michael Shurtleff
Prefazione di Bob Fosse
Traduzione di Roberto Cruciani

Prepararsi a un provino e ottenere una parte

Manuali di script  65
Uscito il 07/2005
192 pagine
Isbn: 9788875271091
Aree: Teatro
Keyword: Recitazione

 


 


 


 


Un libro essenziale per qualsiasi attore, di cinema, teatro o tv. Il testo di Shurtleff, diventato negli anni un classico che ricorda per molti aspetti lo Strasberg di Lezioni all’Actors Studio, racconta in modo affascinante i provini di attori come Barbra Streisand e Robert De Niro. Al tempo stesso propone un approccio pratico per affrontare un testo e la scena, fondamentale per un’audizione, ma basilare per la recitazione in genere. Le dodici domande chiave che l’attore deve porsi prima di interpretare una scena vengono esposte con esempi pratici e dialoghi con attori, tratti dall’esperienza sul campo di anni di laboratori. Questo libro offre un metodo alla portata di tutti per riuscire a mettere sé stessi nel personaggio e saper trovare nel copione ciò che non è scritto.


Michael Shurtleff è stato uno dei maggiori professionisti del casting di Broadway. Tra i tanti film e spettacoli ha curato tra gli altri il casting per musical del calibro di Chicago e Jesus Christ Superstar, film come Il Laureato e tutti i film di Bob Fosse di cui è stato uno stretto collaboratore.

Indice


A proposito di casting in Italia - Intervista a Shaila Rubin di Paolo Asso Prefazione di Bob Fosse; Prologo; Capitolo Primo: Aspetti pratici dell’audizione; Capitolo Secondo: Le dodici tracce guida; Capitolo Terzo: Alcune cose che l’attore deve sapere; Capitolo Quarto: Monologhi, soliloqui, stile; Capitolo Quinto: Romanticismo; Capitolo Sesto: Il teatro musicale; Capitolo Settimo: Commedia; Capitolo Ottavo: Osservazioni da una vita nel teatro; Epilogo.


Altri libri dell'area Teatro:


Altri libri con la keyword Recitazione:


Avvisi ai naviganti
Scrivere e produrre la nuova serialità televisiva
01/12/2017 -

 

Giovedì 14 dicembre alle ore 18.30 alla Casa del Cinema di Roma, si svolgerà l'incontro Scrivere e produrre la nuova serialità televisiva, a cui prenderà parte Neil Landau, sceneggiatore, produttore, professore alla UCLA, autore di Showrunner e di Netflix e le altre.

 

Lo sviluppo tecnologico ha determinato una rivoluzione nell’offerta e nella fruizione di contenuti televisivi: è il pubblico ad avere sempre più potere e a decidere autonomamente cosa guardare, quando e attraverso quali mezzi. In uno scenario che richiede alta competitività, sono i contenuti a tenere gli spettatori incollati agli schermi. 

Servono sceneggiatori preparati, ma anche produttori e direttori di rete che con capacità visionaria ribaltino i modelli televisivi tradizionali e diano spazio alle “storie”, riconoscendone il valore.

L'incontro alla sala Deluxe della Casa del Cinema approfondirà dunque il dibattito su differenze di produzione tra serialità americana e serialità italiana, sulle competenze e il ruolo dello sceneggiatore in Italia e sugli elementi che determinano il successo di una serie televisiva, avviato a marzo 2016.

Insieme a Landau, interverranno Barbara Petronio (coautrice di Romanzo Criminale – la serie e di Suburra: la serie, primo prodotto italiano Netflix) e Stefano Sardo (coautore di 1992 e di 1993), moderati da Guido Fiandra.

Vi aspettiamo!