Tutti i lazzi della commedia dell’Arte

A cura di Nicoletta Capozza

Tutti i lazzi della commedia dell’Arte

Un catalogo ragionato del patrimonio dei Comici


Manuali di script  85
Uscito il 11/2006
366 pagine
Isbn: 978-88-7527-012-4
Aree: Teatro
Keyword: Drammaturgie, Recitazione, Storia, teorie e monografie

 


 


 


Alberto Sordi, a un giovane autore incontrato mentre stava lavorando, chiese: “Che stai a scrive? ’Na commedia?” “No”, gli rispose quello, “un dramma”. “Ah, allora te stai a riposa’”. La storia del teatro è fatta di drammi di alta poesia, sui quali sono stati versati, e ancora scorrono, i proverbiali fiumi d’inchiostro. Quando però si tratta di teatro comico, è piuttosto difficile che l’attore e lo scrittore di spettacolo, o il semplice appassionato, trovino del buon materiale, catalogato e ordinato con un criterio che ne esalti il valore storico per lo studioso, l’ispirazione per il professionista e il piacere per il lettore interessato. Il libro di Nicoletta Capozza colma questa lacuna. L’autrice ha catalogato e ordinato per tipologie tutti i “lazzi” della Commedia dell’Arte, una vera e propria miniera comica il cui materiale è stato per la prima volta riportato integralmente alla luce. Il libro offre una classificazione completa e commentata di un materiale vastissimo e disperso in molti patrimoni manoscritti. La raccolta è preceduta da un saggio introduttivo che ci restituisce i lazzi come risorse che racchiudono il segreto dello straordinario successo della Commedia dell’Arte. Il libro è destinato allo studioso di teatro e all’attore professionista e a tutte le biblioteche. Il prezzo è molto alto ma il pubblico di riferimento è “obbligato” a comprarlo perché è un testo unico al mondo, per il quale abbiamo già ricevuto richieste di traduzione negli Usa e in Francia.


Nicoletta Capozza si è laureata in Lingue e Letterature Straniere Moderne con una tesi su T.S. Eliot (1992) e in Storia del Teatro e dello Spettacolo con una tesi sui lazzi della Commedia dell’Arte (2004).


Leggi la recensione su la Repubblica: recensione

Indice


Presentazione: La drammaturgia dei lazzi nella Commedia dell’Arte; Fonti; Capitolo Primo: Lazzi acrobatici; Capitolo Secondo: Lazzi muti, mimici, mimetici; Capitolo Terzo: Lazzi verbali; Capitolo Quarto: Lazzi erotici; Capitolo Quinto: Lazzi osceni e scatologici; Capitolo Sesto: Lazzi “di notte”; Capitolo Settimo: Lazzi di travestimento ed equivoco; Capitolo Ottavo: Lazzi di furbizia e burla; Capitolo Nono: Lazzi di bastonatura e rabbia; Capitolo Decimo: Lazzi di paura; Capitolo Undicesimo: Lazzi di pianto; Capitolo Dodicesimo: Lazzi di fame; Capitolo Tredicesimo: Lazzi di denaro; Capitolo Quattordicesimo: Lazzi di vendetta; Capitolo Quindicesimo: Lazzi del ruffiano; Capitolo Sedicesimo: Lazzi in sequenza e lazzi ibridi; Capitolo Diciassettesimo: Lazzi di Adriani; Bibliografia; Indice analitico.


Altri libri dell'area Teatro:


Altri libri con la keyword Drammaturgie:


Altri libri con la keyword Recitazione:


Altri libri con la keyword Storia, teorie e monografie:


Avvisi ai naviganti
Scrivere e produrre la nuova serialità televisiva
01/12/2017 -

 

Giovedì 14 dicembre alle ore 18.30 alla Casa del Cinema di Roma, si svolgerà l'incontro Scrivere e produrre la nuova serialità televisiva, a cui prenderà parte Neil Landau, sceneggiatore, produttore, professore alla UCLA, autore di Showrunner e di Netflix e le altre.

 

Lo sviluppo tecnologico ha determinato una rivoluzione nell’offerta e nella fruizione di contenuti televisivi: è il pubblico ad avere sempre più potere e a decidere autonomamente cosa guardare, quando e attraverso quali mezzi. In uno scenario che richiede alta competitività, sono i contenuti a tenere gli spettatori incollati agli schermi. 

Servono sceneggiatori preparati, ma anche produttori e direttori di rete che con capacità visionaria ribaltino i modelli televisivi tradizionali e diano spazio alle “storie”, riconoscendone il valore.

L'incontro alla sala Deluxe della Casa del Cinema approfondirà dunque il dibattito su differenze di produzione tra serialità americana e serialità italiana, sulle competenze e il ruolo dello sceneggiatore in Italia e sugli elementi che determinano il successo di una serie televisiva, avviato a marzo 2016.

Insieme a Landau, interverranno Barbara Petronio (coautrice di Romanzo Criminale – la serie e di Suburra: la serie, primo prodotto italiano Netflix) e Stefano Sardo (coautore di 1992 e di 1993), moderati da Guido Fiandra.

Vi aspettiamo!