Script 50 - Il viaggio dell'autore

Francesco Scardamaglia

Script 50 - Il viaggio dell'autore

Riflessioni di un grande sceneggiatore su teoria e pratica della scrittura e sul sistema audiovisivo italiano


Script 50
Uscito il 07/2011
Note: QUADERNO SPECIALE IN MEMORIA DI FRANCESCO SCARDAMAGLIA
Isbn: 978-88-7527-195-4
Aree: Scrittura
Keyword: Sceneggiatura

 


 


 


Francesco se n’è andato una domenica di ottobre, il 17, del 2010. A pochi passi da casa e dall’ospedale dove l’avevano appena visitato non riconoscendo l’attacco cardiaco che era in corso. È crollato a pochi metri dall’ospedale, ma non è stato possibile soccorrerlo tempestivamente per una di quelle assurde norme burocratiche che strangolano nel nostro Paese il buon senso prima ancora che il senso del dovere. Per una tragica ironia, Francesco, che da decenni si batteva contro la “mala bestia” – il nostro indecente sistema audiovisivo – è stato vittima della “mala sanità”, un’altra faccia della stessa medaglia.
Delle battaglie politiche di Francesco, così come delle sue riflessioni teoriche, danno conto gli articoli che presentiamo, pubblicati su Script nell’ultimo quindicennio. Hanno una leggerezza del tocco, uno spessore dell’argomentare e soprattutto un’unitarietà tematica che emerge al di là delle specificità affrontate. Ciò che è al centro della ricerca di Francesco sono la funzione umana e sociale della narrazione e la libertà dell’autore, necessaria perché quel narrare possa esprimersi. Perché la narrazione – come diceva Aristotele – indica all’uomo qual è il modo giusto di vivere e – come scriveva Eco, che Francesco sempre citava – lo educa al destino e alla morte.
Un sistema industriale e culturale che non solo non agevola la formazione del talento, ma condiziona pesantemente la libertà di creazione e riduce sempre più i margini stessi di sopravvivenza degli scrittori, non è solo delittuoso, è stupido. Non a caso è il nostro.

Indice


Per Francesco - la redazione di Script
Datemi Aristotele e vi solleverò il mondo (narrativo)
Raccontare, sognare, due modi di esprimere il proprio mondo interiore. In tre atti
Narrabilità e non narrabilità
Il viaggio dell’autore
Narrare contro l’aspettativa
Ma in tv come si fa?
Ciò che guida il racconto
La mala bestia
Scrivere il tema
L’identità di una storia
Quali condizioni per cambiare il sistema radiotelevisivo
Rimettere l’autore al centro del processo produttivo
Il nostro muro di Berlino è ancora in piedi
Cos’è un soggetto e come inizia un racconto
Ma Dio gioca a dadi o no?
Il percorso di cambiamento come ricerca di identità


Altri libri dell'area Scrittura:


Altri libri con la keyword Sceneggiatura:


Avvisi ai naviganti
Scrivere e produrre la nuova serialità televisiva
15/12/2017 -

 

Grazie a tutti quelli che hanno partecipato all'evento "Scrivere e produrre la nuova serialità televisiva".

Grazie al nostro ospite d'onore Neil Landau per aver condiviso con la sua esperienza da produttore e showrunner, a Barbara Petronio e Stefano Sardo per aver arricchito l'incontro con le loro riflessioni sullo stato dell'industria seriale italiana, a Guido Fiandra per aver moderato l'incontro e a Giuseppe Contarino per aver "prestato" la sua voce italiana a Landau.

Ci vediamo al prossimo incontro!