Il cinema digitale

Elio Girlanda

Il cinema digitale

Teorie Autori Opere


Ricerche 11
Uscito il 07/2006
128 pagine
Isbn: 9788875271343
Aree: Cinema
Keyword: Regia, Web

 


 


 


Qual è lo “specifico” del cinema digitale o D-cinema? Quali autori hanno usato le tecnologie informatiche a fini espressivi, non solo economici? Sono ancora valide le regole di un tempo per analizzare un film? Quali sono i teorici della nuova estetica? È già possibile scrivere una storia del cinema digitale? Basata su un metodo multidisciplinare e sui rapporti fra arte e neuroscienze, l’ipotesi del libro è che il D-cinema, mettendo in crisi il dispositivo della riproduzione fotografica e della sala, abbia concluso la sua prima fase. Gli scenari del futuro, con l’intermedialità e la distribuzione su rete mobile, daranno altri prodotti e nomi diversi. Nella fase attuale di transizione ecco una grammatica del linguaggio digitale, con un’antologia di autori, opere, teorie e linguaggi.


Elio Girlanda è critico cinematografico e docente a contratto presso la Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università di Roma La Sapienza. Da anni insegna educazione all’immagine in Master e Corsi di Alta Formazione. Oltre a numerosi saggi e articoli, ha pubblicato le monografie Woody Allen (Il Castoro Cinema, 2003), Stefania Sandrelli (Gremese, 2002) e Meryl Streep (Gremese, 1997).

Indice


Introduzione; Capitolo Primo: La questione tecnica; Capitolo Secondo: La questione storica; Capitolo Terzo: La questione teorica; Capitolo Quarto: Il digitale prima del cinema; Capitolo Quinto: Pionieri e utopisti: opere; Capitolo Sesto: Post-cinema e post-media; Capitolo Settimo: Il futuro presente: linguaggi; Bibliografia; Filmografia.


Altri libri dell'area Cinema:


Altri libri con la keyword Regia:


Altri libri con la keyword Web:


Prossime uscite
next
È l'inconscio che crea
Di Eugenij Bagrationovič Vachtangov. A cura di Alessio Bergamo
La transizione da Stanislavskij all'Avanguardia. Dalla immedesimazione alla distanza dal ruolo
22.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 6/12/2018
La transizione da Stanislavskij all'Avanguardia. Dalla immedesimazione alla distanza dal ruolo
Gli strumenti dello scrittore
Di Roy Peter Clark. Traduzione di Alice Crocella
La cassetta degli attrezzi di chi pratica la scrittura per passione o per mestiere
19.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 29/11/2018
La cassetta degli attrezzi di chi pratica la scrittura per passione o per mestiere
La recitazione fisica. Principi, tecnica ed esercizi
Di John Wright. Traduzione di Ivano Conte
Volume I La commedia fisica
16.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 6/12/2018
Volume I La commedia fisica
La recitazione fisica. Principi, tecnica ed esercizi
Di John Wright. Traduzione di Ivano Conte
Volume II Dalla clownerie alla parodia alla satira
14.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 6/12/2018
Volume II Dalla clownerie alla parodia alla satira
Scrivere con i tarocchi
Di Alfonso Cometti, Grazia Giardiello
Dal viaggio dell'Eroe al viaggio del Matto. Usare i tarocchi per raccontare una storia
16.50 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 22/11/2018
Dal viaggio dell'Eroe al viaggio del Matto. Usare i tarocchi per raccontare una storia
Storia della danza di società nell'Ottocento
Di Fabio Mòllica
Dalla quadriglia al valzer alla polka alla mazurka fino al ragtime
19.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 6/12/2018
Dalla quadriglia al valzer alla polka alla mazurka fino al ragtime
prev
Avvisi ai naviganti
Appuntamenti con i nostri autori
12/11/2018 -

 

Anche quest'anno saremo a Bookcity Milano. Sabato 17 novembre alle ore 15.00 alla Borsa Italiana sala gialla, Lorenzo Mosna e Matteo Bittanti ripercorreranno le principali tappe della storia del "Videogioco", evidenziando l'influsso che il medium ha avuto sull'immaginario e la cultura della società contemporanea.

Domenica 18 novembre alle ore 13.00 a Palazzo Anteo Cinema sala Astoria, potrete capire insieme a Maurizio Nichetti le differenze tra "Dirigere un film e dirigere una scuola di cinema", accanto lui Maurizio Carrieri con cui ha scritto il nostro "Laboratorio di regia". 

Domenica 17 novembre alle ore 17.00 a Palazzo Anteo Cinema sala Ciak, potrete imparare come "Strutturare una storia" insieme ad Armando Fumagalli e Raffaele Chiarulli, curatori e prefatori della nostra "Poetica" di Aristotele, illustreranno i principi e i meccanismi che rendono funzionale ed efficace un testo drammaturgico.