Grey's Anatomy

Giorgio Glaviano

Grey's Anatomy

Anatomia di una serie di culto


Ricerche 18
Uscito il 04/2008
128 pagine
Isbn: 9788875270490
Aree: Media, Televisione
Keyword: Tv

 


 


 


“Ognuno di voi arriva qui pieno di speranza, vuole scendere in campo. Un mese fa, alla facoltà di medicina, i vostri professori erano medici, oggi i medici siete voi. I sette anni da specializzandi in chirurgia saranno i migliori e i peggiori per voi. Verrete messi sotto pressione. Guardatevi intorno, salutate la concorrenza. Otto cambieranno specializzazione; a cinque verrà l’esaurimento; a due sarà chiesto di andarsene. Questo è il punto di partenza, la vostra arena. La vostra partita dipende da voi.” Queste non sono solo le famose parole con cui il primario del Seattle Grace accoglie i suoi specializzandi il primo giorno di internato, ma sono anche una vera e propria dichiarazione del concept di Greys Anatomy, una delle serie di maggior successo degli ultimi anni, l’unica a rivaleggiare negli ascolti con la corazzata C.S.I. Le tre stagioni finora andate in onda raccontano le vite di cinque specializzandi in chirurgia nella clinica universitaria più prestigiosa degli Stati Uniti, il Seattle Grace Hospital. Meredith la romantica, George il timido, Izzie la sensibile, Alex il cinico e Cristina l’arrivista, tutti freschi di università, lottano per diventare i cardiologi e i neurochirughi del futuro. Non sarà facile, ma giorno dopo giorno i nostri eroi capiranno che per diventare degli infallibili chirurghi, bisogna prima crescere e diventare uomini e donne. Il libro analizza la struttura e i meccanismi della serie, dissezionando in modo dettagliato le prime due puntate, e attraverso un breve viaggio nella storia del medical drama, cerca di spiegare in cosa consiste la novità di Greys Anatomy e le ragioni del suo successo. Il testo contiene in appendice un’intervista a Shonda Rhimes, la creatrice della serie, e alcuni post tratti dal suo blog “Grey’s Matter”; infine le sinossi degli episodi e la raccolta delle voci fuori campo di Meredith.


Giorgio Glaviano, nato a Palermo. Sceneggiatore e coautore del libro Lost e i suoi segreti (Dino Audino editore)


Leggi la recensione di Nonsolocinema.it: recensione

Indice


Introduzione; Capitolo Primo: Il genere; Capitolo Secondo: La struttura; Capitolo Terzo: Il tema; Capitolo Quarto: Il sistema dei segreti; Capitolo Quinto: Analisi delle prime due puntate; Appendici; Bibliografia.


Altri libri dell'area Media:


Altri libri dell'area Televisione:


Avvisi ai naviganti
Scrivere e produrre la nuova serialità televisiva
01/12/2017 -

 

Giovedì 14 dicembre alle ore 18.30 alla Casa del Cinema di Roma, si svolgerà l'incontro Scrivere e produrre la nuova serialità televisiva, a cui prenderà parte Neil Landau, sceneggiatore, produttore, professore alla UCLA, autore di Showrunner e di Netflix e le altre.

 

Lo sviluppo tecnologico ha determinato una rivoluzione nell’offerta e nella fruizione di contenuti televisivi: è il pubblico ad avere sempre più potere e a decidere autonomamente cosa guardare, quando e attraverso quali mezzi. In uno scenario che richiede alta competitività, sono i contenuti a tenere gli spettatori incollati agli schermi. 

Servono sceneggiatori preparati, ma anche produttori e direttori di rete che con capacità visionaria ribaltino i modelli televisivi tradizionali e diano spazio alle “storie”, riconoscendone il valore.

L'incontro alla sala Deluxe della Casa del Cinema approfondirà dunque il dibattito su differenze di produzione tra serialità americana e serialità italiana, sulle competenze e il ruolo dello sceneggiatore in Italia e sugli elementi che determinano il successo di una serie televisiva, avviato a marzo 2016.

Insieme a Landau, interverranno Barbara Petronio (coautrice di Romanzo Criminale – la serie e di Suburra: la serie, primo prodotto italiano Netflix) e Stefano Sardo (coautore di 1992 e di 1993), moderati da Guido Fiandra.

Vi aspettiamo!