Vedute di Roma nel 1500

Etienne Du Pérac

Vedute di Roma nel 1500

Vedute d'Italia  10
Uscito il 01/1993
104 pagine
Keyword: Vedute d'Italia

 


 


 


Monumenti e rovine, giochi e tornei. Le immagini della città tra Medio Evo e Rinascimento in un'antologia di stampe d'epoca. capitale dell'Impero Romano e centro della cristianità, meta di viaggio sin dal Medioevo per pellegrini e uomini colti, la Città Eterna comincia a rinnovarsi intorno alla metà del Quattrocento e a riacquistare l'antico prestigio e il nobile aspetto di sede del papato, centro di ricchezza e di potere, luogo privilegiato di incontro per letterati, artisti e filosofi. Verso la metà del XVI secolo i monumenti dell'antichità, le grandi basiliche, gli obelischi e le colonne, i restauri e la sistemazione dei luoghi più significativi, cominciano ad apparire puntualmente sulle stampe di diversi incisori italiani e stranieri. Realizzate nell'ambito di una fiorente attività editoriale, volta a proseguire ed arricchire la tradizione delle antiche guide destinate ai pellegrini, queste immagini ebbero un ruolo fondamentale nell'affermazione del mito di Roma e nella divulgazione dei luoghi classici della sua magnificenza. La loro enorme fortuna è testimoniata dalle numerose riedizioni di alcune raccolte come quella ideata e curata dall'editore lorense Antonio Lafrery, lo Speculum Romanae Magnificentiae, nella quale confluirono vedute diverse di monumenti, insieme a piante, ricostruzioni ideali di edifici classici, scene di feste tradizionali, tornei. Alcuni esemplari di questa e di altre raccolte pubblicate ad Anversa (Cock, Galle) vengono qui presentati in antologia insieme alla serie completa incisa dal francese Etienne Du Pérac, I Vestigi dell'Antichità di Roma, pubblicata per la prima volta a Roma nel 1575, e che si pone tra i più suggestivi esempi di stampe a tema archeologico. L'insieme ci offre l'immagine di una Roma sospesa tra quartieri medievali, rovine romane e palazzi rinascimentali, tra cui si aggirano pastori col gregge e fiumane di pellegrini, in cui i tori combattono a Piazza Farnese, i cavalieri si sfidano nei giardini vaticani e il popolo festeggia a Castel S. Angelo e al Monte Testaccio.


Prossime uscite
next
Visivo audiovisivo multimediale
Di Maurizio Teo Telloli
Manuale didattico ad uso di studenti e insegnanti
17.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 26/4/2018
Manuale didattico ad uso di studenti e insegnanti
prev
Avvisi ai naviganti
Appuntamenti con i nostri autori
23/04/2018 -

 

Giovedì 3 maggio alle ore 16.00 Marta Perrotta vi aspetta a Milano all'Università Cattolica del Sacro Cuore (aula Malinverni – via S. Agnese 2) per parlare delle nuove strategie per la radiofonia digitale insieme a Isabella Elodori (conduttrice R101) e Giorgio Simonelli (professore di Storia della radio e della televisione).

Non mancate!