L’ABC del teatro vol. I

José Luis Alonso De Santos
A cura di Daniele Aluigi, Pino Tierno
Prefazione di Pino Tierno

L’ABC del teatro vol. I

Teoria dell’arte teatrale


Manuali di script  126/1
Uscito il 10/2009
144 pagine
Isbn: 978-88-7527-084-1
Aree: Teatro
Keyword: Storia, teorie e monografie

 


 


 


 


Finalmente un manuale che propone un approccio completo all’arte teatrale, firmato da una delle personalità più poliedriche e creative del teatro europeo contemporaneo. Diviso in due volumi – il primo dedicato agli aspetti teorici, il secondo alla pratica – questo libro racconta il mondo del teatro con un linguaggio diretto e coinvolgente, guardandolo dalle diverse prospettive delle varie figure coinvolte, dall’attore al regista, dal drammaturgo allo studioso. Frutto di quarant’anni di esperienza sul campo, questo manuale è uno strumento prezioso per gli studiosi e gli appassionati di teatro ai quali l’autore indica tutti i passi necessari per risalire “l’ardua montagna dell’arte teatrale”, suggerendo, attraverso esempi e aneddoti tratti dalla storia del teatro e da quella sua personale, nuovi percorsi e brillanti intuizioni, in ossequio all’opinione di Lewin per il quale “non c’è niente di più pratico di una buona teoria”.


José Luis Alonso De Santos è uno degli autori più rappresentativi del teatro spagnolo contemporaneo. Titolare della cattedra di Escritura Dramática, è stato direttore della Real Escuela Superior de Arte Dramático di Madrid e della Compañía Nacional de Teatro Clásico. Ha diretto moltissimi spettacoli ottenendo un grande successo presso il pubblico e la critica. Vincitore di premi prestigiosi come il Tirso de Molina, la sua opera più conosciuta, Bajarse al moro, è ormai divenuta un classico studiato nelle università di tutto il mondo.

Indice


Prefazione: La scena da ogni angolo; Capitolo Primo: Cos'è il teatro; Capitolo Secondo: La struttura drammatica; Capitolo Terzo: Il conflitto; Capitolo Quarto: L’incidente scatenante; Capitolo Quinto: Il personaggio; Capitolo Sesto: L'"E se…?" creativo; Capitolo Settimo: Le regole della teatralità; Capitolo Ottavo: Generi, stili e tendenze; Capitolo Nono: La tragedia; Capitolo Decimo: La commedia.


Altri libri dell'area Teatro:


Altri libri con la keyword Storia, teorie e monografie:


Prossime uscite
next
Fare un film
Di Roberto Farina
...ma anche tv, spot e video per il web. Il racconto del ciclo produttivo di un audiovisivo, dall'ideazione alla realizzazione alla distribuzione
15.00 €
12,75 €
Prodotto non
disponibile
disponibile dal 29/3/2018
...ma anche tv, spot e video per il web. Il racconto del ciclo produttivo di un audiovisivo, dall'ideazione alla realizzazione alla distribuzione
Il videogioco
Di Lorenzo Mosna. Prefazione di Gianni Canova
Storia, forme, linguaggi, generi. Per conoscere il nuovo medium che ha conquistato il mondo
15.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 8/3/2018
Storia, forme, linguaggi, generi. Per conoscere il nuovo medium che ha conquistato il mondo
La danza e la sua storia
Di Valeria Morselli
Valenze culturali, sociali ed estetiche dell’arte della danza in Occidente Volume I Dalle civiltà greca e romana al XVII secolo
23.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 22/2/2018
Valenze culturali, sociali ed estetiche dell’arte della danza in Occidente Volume I Dalle civiltà greca e romana al XVII secolo
prev
Avvisi ai naviganti
"Fare scuola con l'arte": la lettera di un'insegnante
19/02/2018 -

 

Riceviamo e volentieri pubblichiamo la lettera di una docente:

«Il libro mi è piaciuto moltissimo, mi fa pensare che la scuola che "ci piace" c'è ed è viva. Le quattro esperienze raccontate sono così coinvolgenti che dovrebbero essere lette soprattutto dalle giovani e future maestre affinché possano ispirarsi per attuare nelle loro classi didattiche coinvolgenti e significative. Infatti ne ho regalato una copia alla mia tirocinante.  

Quando ero giovane incappai nella lettura de Il paese sbagliato, di Mario Lodi... fu una lettura illuminante che mi aiutò a costruire situazioni simili nelle mie classi, insomma mi ispirai (con molta modestia, per carità!) agli insegnamenti del Maestro. Ecco, il racconto delle quattro esperienze didattiche, letto ora che ho più di trent'anni di lavoro alle spalle, mi ha fatto rivivere quell'emozione.

Brave!

Il libro va portato in giro  e pubblicizzato perché non fornisce ricette, ma spunti significativi utilissimi a chi dentro la scuola inizia, ma anche a chi ha bisogno di un po' di energia per continuare.»