La regia televisiva dello sport

Giancarlo Tomassetti
Prefazione di Alberto Abruzzese

La regia televisiva dello sport

Teoria e tecnica del linguaggio


Manuali di script  39
Uscito il 10/2003
208 pagine
Isbn: 9788886350945
Aree: Media, Televisione

 


 


 


Lo sport che emoziona gli spettatori, si tratti di una partita della nazionale ai Mondiali, di una tappa del Giro d'Italia o un Gran Premio di Formula 1, ha ormai una platea così vasta che pochi sono in confronto quelli che assistono direttamente all'avvenimento sportivo. La gran parte di noi lo vive attraverso la Tv e le emozioni che proviamo sono dovute anche alla capacità di chi le porta sul nostro schermo. Di come cioè le immagini di quell'avvenimento ci vengono proposte. Ora, malgrado l'importanza del regista televisivo sportivo finora non c'erano libri sull'argomento. Questo è il primo, e per giunta scritto sulla base di una ventennale esperienza personale da chi per mestiere vede quel linguaggio nel suo farsi e non come riflessione a posteriori. È grazie a questo che nel libro vengono spiegate con precisione ma in modo chiaro ed efficace le tecniche di ripresa e la grammatica del racconto sportivo di una diretta televisiva. E questo per la quasi totalità degli sport trasmessi, dal calcio allo sci alpino, dal tennis al nuoto, dal basket all'atletica via via fino al pugilato o alla canoa.


Giancarlo Tomassetti è uno dei più noti registi sportivi. Lavora in RAI e ha realizzato dirette dei più grandi avvenimenti sportivi degli ultimi venti anni. Tra gli altri, i Campionati del mondo di calcio, i Campionati del mondo di Atletica, i Giro d'Italia, i Gran Premi di F1 di San Marino e Monza e inoltre i Mondiali di Sci alpino, Sci nordico, Scherma, Lotta, Pugilato, Nuoto, Canoa, Canottaggio e Tiro con l'arco. Collabora con Università e Istituti di formazione italiani ed esteri.

Indice


Prefazione di Alberto Abruzzese; Introduzione;


Parte Prima: La regia; Capitolo Primo: I sistemi di ripresa; Capitolo Secondo: La regia, come si fa…; Capitolo Terzo: Copertura delle discipline sportive; Capitolo Quarto: Le altre telecamere; Capitolo Quinto: La regia di personalizzazione; Capitolo Sesto: La messa in onda del telegiornale; Capitolo Settimo: Registi e telecronisti;


Parte Seconda: Il calcio; Capitolo Ottavo: Le fonti; Capitolo Nono: Semiologia elementare; Capitolo Decimo: Gli anni '90; Capitolo Undicesimo: Dalla cronaca allo spettacolo; Capitolo Dodicesimo: La regia della partita; Capitolo Tredicesimo: La regia audio della partita;


Parte Terza: Gli altri sport; Capitolo Quattordicesimo: L'atletica; Capitolo Quindicesimo: Il basket; Capitolo Sedicesimo: Il ciclismo; Capitolo Diciassettesimo: La formula 1; Capitolo Diciottesimo: Gli sport in montagna;


Appendice 1: Laboratorio di regia;


Appendice 2.


Altri libri dell'area Media:


Altri libri dell'area Televisione:


Avvisi ai naviganti
Scrivere e produrre la nuova serialità televisiva
01/12/2017 -

 

Giovedì 14 dicembre alle ore 18.30 alla Casa del Cinema di Roma, si svolgerà l'incontro Scrivere e produrre la nuova serialità televisiva, a cui prenderà parte Neil Landau, sceneggiatore, produttore, professore alla UCLA, autore di Showrunner e di Netflix e le altre.

 

Lo sviluppo tecnologico ha determinato una rivoluzione nell’offerta e nella fruizione di contenuti televisivi: è il pubblico ad avere sempre più potere e a decidere autonomamente cosa guardare, quando e attraverso quali mezzi. In uno scenario che richiede alta competitività, sono i contenuti a tenere gli spettatori incollati agli schermi. 

Servono sceneggiatori preparati, ma anche produttori e direttori di rete che con capacità visionaria ribaltino i modelli televisivi tradizionali e diano spazio alle “storie”, riconoscendone il valore.

L'incontro alla sala Deluxe della Casa del Cinema approfondirà dunque il dibattito su differenze di produzione tra serialità americana e serialità italiana, sulle competenze e il ruolo dello sceneggiatore in Italia e sugli elementi che determinano il successo di una serie televisiva, avviato a marzo 2016.

Insieme a Landau, interverranno Barbara Petronio (coautrice di Romanzo Criminale – la serie e di Suburra: la serie, primo prodotto italiano Netflix) e Stefano Sardo (coautore di 1992 e di 1993), moderati da Guido Fiandra.

Vi aspettiamo!