Il mestiere della regia

Katie Mitchell
A cura di Federica Mazzocchi

Il mestiere della regia

La lezione di una grande artista del teatro contemporaneo


Voci e volti dello spettacolo 26
Uscito il 11/2017
190 pagine
Isbn: 9788875273651
Aree: Teatro
Keyword: Regia








 


Il mestiere della regia è considerato oggi la migliore guida per dirigere uno spettacolo teatrale. Nel quadro della fondamentale ricerca di Stanislavskij sulle azioni fisiche, riletta alla luce delle recenti scoperte nel campo delle neuroscienze e della biologia delle emozioni, il libro di Katie Mitchell offre una prospettiva metodologica di straordinario valore sulle tecniche di composizione di una messinscena teatrale. Fra le voci più autorevoli e creative del teatro contemporaneo, Mitchell illustra e condivide i principali strumenti da lei usati per affrontare il lavoro sul testo, con gli attori e con i collaboratori. Il volume approfondisce, in particolare, l’analisi delle strutture fondamentali del testo teatrale, la preparazione delle improvvisazioni, le dodici regole d’oro per lavorare con gli attori, come gestire il passaggio dalla sala prove al teatro e come perfezionare lo spettacolo durante le repliche. Ricco di esempi, accurato e chiarissimo, Il mestiere della regia è uno strumento prezioso sia per i registi agli esordi, sia per quelli già esperti, in cerca di nuovi stimoli per la propria pratica.

 

Katie Mitchell, inglese, è riconosciuta fra le figure di massimo rilievo nel teatro europeo di prosa e d’opera. Lavora per le più prestigiose istituzioni teatrali, quali Royal Shakespeare Company, National Theatre, Royal Court, Piccolo Teatro di Milano, Schaubühne di Berlino, Royal Opera House, Festival di Avignone. Tra le sue produzioni The Phoenician Women (1996, dalle Fenicie di Euripide), Waves (2007, dal romanzo di Virginia Woolf) e Cleansed (2016, di Sarah Kane).

 

ERRATA CORRIGE: segnaliamo che nei ringraziamenti a pag. 14 il nome di Andrea Valle è stato erroneamente inserito come Andrea della Valle. Ci scusiamo con i diretti interessati.








Altri libri dell'area Teatro:


Altri libri con la keyword Regia:


Avvisi ai naviganti
Scrivere e produrre la nuova serialità televisiva
01/12/2017 -

 

Giovedì 14 dicembre alle ore 18.30 alla Casa del Cinema di Roma, si svolgerà l'incontro Scrivere e produrre la nuova serialità televisiva, a cui prenderà parte Neil Landau, sceneggiatore, produttore, professore alla UCLA, autore di Showrunner e di Netflix e le altre.

 

Lo sviluppo tecnologico ha determinato una rivoluzione nell’offerta e nella fruizione di contenuti televisivi: è il pubblico ad avere sempre più potere e a decidere autonomamente cosa guardare, quando e attraverso quali mezzi. In uno scenario che richiede alta competitività, sono i contenuti a tenere gli spettatori incollati agli schermi. 

Servono sceneggiatori preparati, ma anche produttori e direttori di rete che con capacità visionaria ribaltino i modelli televisivi tradizionali e diano spazio alle “storie”, riconoscendone il valore.

L'incontro alla sala Deluxe della Casa del Cinema approfondirà dunque il dibattito su differenze di produzione tra serialità americana e serialità italiana, sulle competenze e il ruolo dello sceneggiatore in Italia e sugli elementi che determinano il successo di una serie televisiva, avviato a marzo 2016.

Insieme a Landau, interverranno Barbara Petronio (coautrice di Romanzo Criminale – la serie e di Suburra: la serie, primo prodotto italiano Netflix) e Stefano Sardo (coautore di 1992 e di 1993), moderati da Guido Fiandra.

Vi aspettiamo!