Responsive image
A cura di Vito Zagarrio

Overlooking Kubrick

La storia, la messa in scena, lo sguardo, il montaggio, la psiche

Ricerche, n. 9
2006, pp. 192

ISBN: 9788875271312
€ 19,00
Non disponibile Non disponibile Non disponibile
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Sinossi

A pochi anni dalla morte del grande regista questo è il primo tentativo di fissare un ritratto critico in modo sfaccettato. Dando conto sia di diversi campi di indagine che di differenti chiavi interpretative. Il libro raccoglie una serie di saggi inediti derivati da vari convegni svoltisi in questi ultimi anni, scegliendone il meglio in una sorta di “antologia critica kubrickiana” in Italia. L’ambizione è di restituire il clima di un dibattito culturale importante, a cavallo tra l’ultimissimo periodo della vita di Kubrick e la sua morte, e offrire a studenti e ricercatori uno strumento agile di interpretazione della sua opera. Il testo si struttura su alcuni grandi temi (la storia, la messa in scena, lo sguardo, il montaggio, la psiche), avvalendosi degli interventi di “veterani” del cinema di Kubrick come Sandro Bernardi o Pierre Sorlin, di altri esperti analisti del testo filmico come Paolo Bertetto, Mario Sesti o Roberto De Gaetano.

Il volume comprende saggi di: David Ballerini, Sandro Bernardi, Paolo Bertetto, Fabrizio Borin, Marcello W. Bruno, Umberto Cantone, Francesco Crispino, Roberto De Gaetano, Giuseppe Panella, Paolo Russo, Cosetta G. Saba, Rino Schembri, Mario Sesti, Pierre Sorlin, Massimiliano Spanu, Renato Tomasino, Lara Zivkovic. Apparato bio-biblio-filmografico di Christian Uva.

Autore

Vito Zagarrio

Insegna al Dams di "Roma Tre". Ha recentemente curato il XIII volume della Storia del cinema italiano edita da Marsilio e dal Centro Sperimentale di Cinematografia. Ha pubblicato libri e saggi sul cinema italiano e americano.

Indice

Introduzione: Per Kubrick. Storia, romanzo, sguardo di Vito Zagarrio; Capitolo Primo: La storia; Capitolo secondo: La messa in scena; Capitolo terzo: Lo sguardo; Capitolo quarto: Il montaggio; Capitolo quinto: La psiche; Appendice: Apparato Bio-Biblio-Filmografico di Christian Uva.