Responsive image
Luigi Forlai, Augusto Bruni

Archetipi mitici e generi cinematografici

I protagonisti e le narrazioni come incarnazioni e risposte ai bisogni fondamentali dell’uomo

Manuali, n. 7
2013, pp. 144

ISBN: 9788875272395
€ 15,00 -15% € 12,75
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 12,75
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Sinossi

In questo cult book, pubblicato per la prima volta negli anni '90 e ora riproposto in una nuova edizione, Forlai e Bruni, contestando la tradizionale divisione (e contraddizione) tra film di genere e film d’autore, esplorano le radici narrative dei generi cinematografici.
Riferendosi alle elaborazioni della scuola junghiana sul mito e i suoi eroi, si soffermano sul rapporto tra i quattro eroi archetipali (Re, Guerriero, Mago e Amante) e i generi cinematografici che ne derivano (fantastico, azione-western, detective, storia d’amore).
Gli archetipi, infatti, sono figure che rappresentano l'uomo alle prese con i suoi bisogni fondamentali: l'amore, la ricerca della verità, l'ordine oppure la difesa del proprio mondo.
Secondo gli autori, ogni storia racconta il modo in cui l'uomo si confronta e tenta di dare una risposta (o sceglie di non darla) a tali bisogni fondamentali. Ogni protagonista, quindi, è riconducibile a una delle figure archetipali e questo incide sul genere della storia che si racconta.

Autori

Luigi Forlai

Ha studiato Economia all'Università di Bologna, York e Londra. Successivamente ha studiato Economia e gestione di cinema e televisione a Los Angeles. Negli ultimi anni ha completato la formazione a Los Angeles attraverso corsi di sceneggiatura e regia. Ha svolto incarichi di consulenza per Mediaset e altri gruppi multimediali. Attualmente svolge consulenze sulla fiction per la RAI. È docente all'Euro Multimedia Master organizzato dall'ANICA.

Augusto Bruni

Ha studiato Giurisprudenza all'Università di Bologna. Ha lavorato per diversi anni come ricercatore storico per Hugo Pratt. Ha realizzato alcuni programmi culturali per la Radio RAI. Collabora stabilmente con il circuito di Popolare Network quale autore di programmi culturali.

Indice

Introduzione; Capitolo Primo: La struttura della narrazione; Capitolo Secondo: Il re e il genere fantastico; Capitolo Terzo: Il guerriero e il genere azione; Capitolo Quarto: Il mago e il detective; Capitolo Quinto: L'amante e la storia d'amore; Capitolo Sesto: I generi "misti";  Capitolo Settimo: La commedia; Conclusioni; Note; Glossario; Filmografia; Bibliografia essenziale.