Responsive image
Ric Viers

Registrare il suono per cinema e tv - Volume I

La bibbia del suono in presa diretta

Cura e prefazione di Edgar Iacolenna
Traduzione di Ester Achille

Manuali, n. 178
2016, pp. 128

ISBN: 9788875273101
€ 15,00 -15% € 12,75
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 12,75
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Sinossi

Il sonoro è un universo affascinante e sempre ricco di nuovi stimoli. Eppure spesso viene dato per scontato e ci si accorge della sua esistenza solo quando si sente qualcosa che non va. Non si apprezzano mai i singoli suoni capaci di raccontare tanto quanto ciò che si vede, né ci si sofferma sull’abilità alla base della registrazione e della riproduzione di qualcosa di talmente “naturale” da diventare “impercettibile”. Ecco perché il manuale di Ric Viers – diviso in due volumi nell’edizione italiana, curata e prefata dal fonico/microfonista cinematografico Edgar Iacolenna – è utile: sviscera il tema della registrazione sonora nel cinema e in tv, mostrando che si tratta di un compito arduo che coinvolge tecnica, gusto, esperienza e fortuna. è uno strumento prezioso perché raramente i testi dedicati alla registrazione del suono sono esaustivi senza abusare di tecnicismi e analizzano chiaramente le difficoltà che si possono incontrare sul campo.
Rivolgendosi sia ai neofiti sia ai professionisti che vogliono consolidare o ampliare le proprie conoscenze, l’autore dedica il libro alla parte “live” della registrazione del suono, focalizzandosi su set cinematografici e televisivi, su troupe ENG e su tutto quanto richiede una registrazione sonora in presa diretta.

Il primo volume fornisce le nozioni di base del settore e analizza il modo in cui il suono è catturato e trasportato fino a un mixer o a un registratore (ovvero microfoni, radiomicrofoni e così via), sottolineando vari posizionamenti e varie tipologie di utilizzo prettamente cinematografiche.

Autore

Ric Viers

Progettista del suono statunitense, da oltre quindici anni lavora nell’industria cinematografica, televisiva, radiofonica e dell’intrattenimento e ha collaborato, fra l’altro, con Universal Studios, Disney, Sony, Apple, Adobe contribuendo anche alle produzioni radiofoniche e di videogame. è considerato uno dei più grandi produttori di effetti sonori a livello mondiale.

Recensioni

Leggi qui la recensione di "Tutto digitale".