Responsive image
Roberto Moliterni

Scrivere il corto e la web-serie

Le strutture narrative specifiche per film e serie brevi

Taccuini, n. 47
2016, pp. 99

ISBN: 9788875273286
€ 12,00 -5% € 11,40
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 11,40
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Sinossi

Questo libro è pensato come un manuale di sceneggiatura rivolto a chi si avvicina per la prima volta alla scrittura per il cinema, ma anche come uno strumento molto specifico per l’arte dei cortometraggi e delle web-serie. Quali sono le storie vincenti da raccontare in pochi minuti? Come si costruiscono scene che devono avere un respiro breve? E che parole dare a personaggi interpretati, molto spesso, da attori non professionisti? «Potere alle storie» è quello che sembrano dirci oggi il cinema e le serie tv di tutto il mondo. È un’affermazione ancora più vera e necessaria per i cortometraggi e le web-serie. La loro forza non sta nei mezzi tecnici, nell’esperienza delle maestranze (per le quali è invece una palestra) o nella notorietà degli attori. La forza dei racconti brevi sta nelle storie. Storie che hanno una propria specificità, diversa da quella del cinema tradizionale e legata non solo al formato breve, ma anche alla facilità con cui una produzione di questo tipo si deve mettere in piedi, visto che corti e web-serie sono spesso svincolati dal mercato. Qui, in sostanza, si può inventare, sperimentare, rappresentare spicchi di mondo anche marginali. Ma, prima di tutto, bisogna imparare a raccontare con le immagini.

Autore

Roberto Moliterni

Scrittore e sceneggiatore, si è formato al corso Rai/script. Con i corti e i documentari che ha scritto e seguito da produttore creativo ha partecipato ai più importanti festival europei (tra cui Clermont-Ferrand, i Nastri d'Argento, la Mostra del Cinema di Venezia, il RIFF). Insegna Sceneggiatura di documentario alla Scuola d’Arte Cinematografica Gian Maria Volonté.

Dicono del libro

Leggi qui la recensione di Tutto Digitale.