Responsive image
AIV - Accademia Italiana dei videogiochi (a cura di)

I mestieri del videogioco

Le figure professionali di un mercato del lavoro in espansione

Manuali, n. 217
2019, pp. 120

ISBN: 9788875274146
€ 15,00 -15% € 12,75
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 12,75
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Sinossi

Il videogioco, considerato ormai l’ottava arte, è oggi uno dei mercati e delle industrie culturali in più forte espansione nel mondo. Anche in Italia la game industry è in costante crescita, con incassi che hanno superato quelli del cinema, e offre concrete e variegate opportunità di lavoro: per fare un videogame servono scrittori, scultori, pittori, programmatori, musicisti, animatori, attori... I titoli di coda sono spesso molto più lunghi di quelli di un film.
Quali sono le figure più richieste? Quali i percorsi di carriera?
Questo manuale offre una panoramica completa di tutte le professioni coinvolte nella produzione di un videogioco, tracciando un quadro esaustivo degli sbocchi occupazionali concreti e delle loro potenzialità. Dal game designer, la figura più creativa, che studia e analizza le meccaniche di gioco e ne mantiene la visione nel tempo, fino al 3D/2D artist, che parte dalle idee dei creativi per modellare i personaggi, passando per il narrative designer, gli esperti di AI (Intelligenza Artificiale) e il game programmer, per il quale la domanda è addirittura superiore all’offerta.
I mestieri del videogioco spiega nel dettaglio ogni compartimento di questo mondo artistico e lavorativo e ogni figura professionale che lo compone, fornendo una mappa esaustiva a studenti della scuola secondaria che non hanno ancora deciso quale sia il percorso giusto da intraprendere dopo il diploma, ma anche a universitari e professionisti che desiderino trasformare in un lavoro la loro passione per quest’arte che, come ha scritto il sociologo Alberto Abruzzese, è «la nostra più avanzata frontiera e il nostro più affascinante futuro».

I testi sono stati scritti da Tommaso Bonanni, Stefano Cozzi, Luca De Dominicis, Roberto De Ioris, Valentina Leotta, Andrea Morini, Fabio Negri, Diego Ricchiuti, Stefano Silvestri.

Autore

AIV - Accademia italiana dei videogiochi AIV - Accademia italiana dei videogiochi

AIV – Accademia Italiana Videogiochi, fondata nel 2004, è il primo istituto italiano di formazione nel settore videoludico. Forma circa 400 studenti l’anno con corsi triennali di Programmazione, Grafica e Game Design, un Master di I Livello in Musica per Videogiochi in collaborazione con il Conservatorio S. Cecilia di Roma, diversi workshop ogni anno con i migliori sviluppatori internazionali. Negli oltre quindici anni di attività i suoi studenti hanno trovato impiego in alcune delle più importanti software house italiane ed estere, tra cui Sega, Ubisoft, Sony, Ninja Theory, Rockstar Games, Techland, CD Projekt RED e Codemaster.