Responsive image
Gianluigi Perrone

Realtà virtuale

Come funziona il nuovo cinema a 360 gradi

Manuali, n. 222
2019, pp. 128

ISBN: 9788875274207
€ 15,00 -15% € 12,75
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 12,75
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Sinossi

La realtà virtuale (VR) apre le porte a una nuova evoluzione dell’audiovisivo: attraverso un visore (headset), chi guarda un film può immergersi nella storia narrata e divenirne protagonista attivo: gli spettatori possono infatti spaziare dove vogliono con lo sguardo e partecipare all’esperienza audiovisiva con tutti i sensi. Ci troviamo dunque di fronte a un nuovo mezzo narrativo dalle grandissime potenzialità.
In questo libro Gianluigi Perrone guida i lettori, passo dopo passo, verso la realizzazione di un film a 360 gradi: dalla costruzione dell’immagine, senza più i limiti dell’inquadratura tradizionale, alla sceneggiatura (o sphereplay), dalla narrazione per sequenze alle tecniche di ripresa a 360 gradi, dall’animazione digitale alla post-produzione. Particolare attenzione viene dedicata inoltre alla questione del punto di vista e della soggettiva, fondamentale per innescare il processo empatico che permette allo spettatore di emozionarsi attraverso una storia che viene vissuta davvero in prima persona.
Costruito con un taglio fortemente pratico, Realtà virtuale offre ai creativi gli strumenti indispensabili per trasformare la propria narrazione in un’esperienza totalizzante e multisensoriale.

Autore

Gianluigi Perrone

Docente presso la Beijing Film Academy di Pechino e nel 2019 ha tenuto il corso di Regia Multimediale presso la Civica Scuola di Cinema di Milano. È il fondatore della compagnia Polyhedron VR Studio, dedicata alla creazione di esperienze immersive sulla base del Dogma VR, un metodo narrativo sensoriale per i film in realtà virtuale.