Responsive image
Edwin G. Lutz

I cartoni animati

Principi e tecniche dell’animazione nel classico illustrato che ispirò Walt Disney

Introduzione di Marco Bellano
Appendice di Andrea Princivalli

Manuali, n. 225
2019, pp. 160

ISBN: 9788875274320
€ 19,00 -15% € 16,15
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 16,15
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Sinossi

Pubblicato per la prima volta nel 1920, I cartoni animati è uno dei testi fondamentali sull’arte dell’animazione. Con le sue 125 illustrazioni, è stato uno dei primi libri a tracciare non solo la storia, ma soprattutto la tecnica dell’animazione.
Da quel lontano 1920 il cinema d’animazione si è trasformato moltissimo, ma nonostante le innovazioni tecnologiche del 3D e degli effetti speciali, gli insegnamenti di Lutz sono di fatto ancora validi. Per questo I cartoni animati viene ripubblicato oggi in una nuova edizione, con un’Appendice sulla smart animation che colma l’abisso tecnico che allontanava il testo dal presente. Se la tecnica invecchia facilmente, infatti, la creatività sollecitata da Lutz resta sempre attuale.
«I cartoni animati non potrebbe mai essere l’unico riferimento per un artista del ventunesimo secolo; tuttavia, per il suo valore educativo e storico, meriterebbe di essere conosciuto in ogni accademia dell’animazione. Non c’è da dimenticare poi un fatto: esiste la possibilità che un dilettante d’oggi, trovandosi tra le mani il libro, possa seguirne le indicazioni per incamminarsi lungo la strada che conduce a diventare un novello Disney» (dall’Introduzione).

Autore

Edwin G. Lutz

Edwin G. Lutz (1868-1951), artista e illustratore americano, ha collaborato con diverse riviste e quotidiani, tra i quali The Cosmopolitan, The Sun e The World, il giornale di Joseph Pulitzer. Tecnico esperto anche in ambito cinematografico, il suo nome resta legato soprattutto all’attività di didatta e divulgatore, in particolare per quanto riguarda il settore, all’epoca ancora pioneristico, dell’animazione.