Responsive image
Introduzione e cura di Vito Zagarrio

Per Kubrick

Dodici sguardi critici

Ricerche, n. 42
2020, pp. 144

ISBN: 9788875274603
€ 18,00 -5% € 17,10
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 17,10
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Sinossi

Nel 2006 Dino Audino pubblicava un volume che a suo modo è diventato un piccolo cult: Overlooking Kubrick. Raccoglieva i risultati di una serie di convegni dedicati al Maestro (scomparso nel 1999) da diverse Università italiane. Molta acqua è passata sotto i ponti, molti libri e saggi sono stati scritti, tante riflessioni e analisi sono state fatte. Ma vale la pena rileggere alcuni “storici” interventi (tra questi saggi di studiosi italiani e stranieri tra i più illustri, da Sorlin a Bruno, da Bertetto a De Gaetano, da Sesti a Bernardi), mettendoli a confronto con analisi di studiosi delle generazioni più giovani (come Carocci e Ugenti). Sono altri “sguardi” su un regista che permette di riflettere sui rapporti del cinema con la storia, con la letteratura, coi generi, con l’ideologia, con le emozioni. È un’occasione preziosa per continuare a indagare su uno dei più grandi Autori della storia del cinema, e anche un viatico per ulteriori studi.

Autore

Vito Zagarrio

È professore ordinario all’Università Roma Tre e regista cinematografico. Ha scritto e curato vari volumi sul cinema italiano e su quello americano, ha fondato e diretto festival cinematografici, realizzato film per la sala e documentari. Tra le sue ultime pubblicazioni, la curatela Mirroring Myths. Miti allo specchio tra cinema americano ed europeo (Roma TrE-Press, 2019), il volume Le storie del cinema. Dalle origini al digitale, con Christian Uva (Carocci, 2020), e la monografia Francis Ford Coppola. Un sogno lungo il cinema (Rubbettino, 2020). Per Dino Audino editore, dopo Overlooking Kubrick (2006), ha pubblicato Per Kubrick. Dodici sguardi critici (2020). Il suo ultimo film è Le seduzioni (2020).

Materiali