Responsive image
Introduzione e cura di Vito Zagarrio

Per Kubrick

Dodici sguardi critici

Ricerche, n. 42
2020, pp. 144

ISBN: 9788875274603
€ 18,00 -5% € 17,10
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 17,10
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Sinossi

Nel 2006 Dino Audino pubblicava un volume che a suo modo è diventato un piccolo cult: Overlooking Kubrick. Raccoglieva i risultati di una serie di convegni dedicati al Maestro (scomparso nel 1999) da diverse Università italiane. Molta acqua è passata sotto i ponti, molti libri e saggi sono stati scritti, tante riflessioni e analisi sono state fatte. Ma vale la pena rileggere alcuni “storici” interventi (tra questi saggi di studiosi italiani e stranieri tra i più illustri, da Sorlin a Bruno, da Bertetto a De Gaetano, da Sesti a Bernardi), mettendoli a confronto con analisi di studiosi delle generazioni più giovani (come Carocci e Ugenti). Sono altri “sguardi” su un regista che permette di riflettere sui rapporti del cinema con la storia, con la letteratura, coi generi, con l’ideologia, con le emozioni. È un’occasione preziosa per continuare a indagare su uno dei più grandi Autori della storia del cinema, e anche un viatico per ulteriori studi.

Autore

Vito Zagarrio

È professore ordinario all’università Roma Tre. Ha scritto e curato vari volumi sul cinema italiano e su quello americano, ha fondato e diretto festival cinematografici, realizzato film per la sala e documentari. Tra le sue ultime pubblicazioni la curatela Mirroring Myths. Miti allo specchio tra cinema americano ed europeo, Roma TrE-Press, 2019, il volume sulla storia del cinema mondiale Le storie del cinema. Dalle origini al digitale (curato con Christian Uva), Carocci, 2020, e la monografia Francis Ford Coppola. Un sogno lungo il cinema, Rubbettino, 2020. Il suo ultimo film è Le seduzioni (2020).

Materiali