Responsive image
Marco Bellano

24 fotogrammi per una storia dell'animazione essenziale ma esaustiva

Manualetto ad uso di studenti e appassionati

Numeri
2021, pp. 144

ISBN: 9788875274825
€ 18,00
Da luglio Da luglio Da luglio
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Sinossi

Viviamo nell’epoca dell’animazione. Smartphone, tablet e quasi tutti i computer ci parlano con un linguaggio fatto di immagini in movimento, suoni sincronizzati, dissolvenze e transizioni. L’animazione riempie anche i nostri ricordi. Ogni generazione, di ogni paese, ha i suoi eroi animati, spesso incontrati durante l’infanzia. Ma che cos’è l’animazione? E qual è la sua storia? In 24 fotogrammi scopriamo le tappe fondamentali della lunga avventura di un linguaggio espressivo diventato parte integrante della nostra quotidianità: dalla “rondella del camoscio”, un disco preistorico che, ruotando, mostrava una semplice azione ripetitiva, fino ad arrivare a creature digitali o addirittura ibride, in cui l’animazione, con le tecnologie di motion capture, cela in sé la recitazione di una persona in carne e ossa. Lungo il percorso si incontreranno fantasmagorie, flipbook e primi “divi” animati, tecniche d’autore come lo schermo di spilli e mondi tridimensionali; ma anche Walt Disney, Miyazaki Hayao, Norman McLaren ed Evelyn Lambart, così come i “pupazzi” di Nightmare Before Christmas e gli anime. Il risultato è una guida agile ma completa al vastissimo insieme di pratiche e tecniche che permettono a immagini statiche di esprimersi con ritmo e movimento. È un invito a scoprire, oltre quelli che a volte chiamiamo “cartoni animati”, un’arte che risponde a un desiderio profondamente umano: donare un alito di vita – un’anima – a ciò che vivo non è.

Autore

Marco Bellano

Marco Bellano insegna Storia dell’animazione (in inglese) all’Università di Padova. È autore di pubblicazioni internazionali sulla musica per film e sull’animazione, tra cui Václav Trojan. Music Composition in Czech Animated Films (CRC Press, 2019) e Allegro non troppo. Bruno Bozzetto’s Animated Music (Bloomsbury, 2021). Nel 2014 la SAS – Society for Animation Studies gli ha conferito il premio Norman McLaren-Evelyn Lambart per il miglior articolo accademico. È stato presidente del 29° convegno SAS (Padova, 2017).