Responsive image
Novella Varisco

Viva la polemica viva

Imparare a discutere in modo efficace e appassionato nella scuola e nella vita

Prefazione di Adelino Cattani

Ricerche, n. 53
2021, pp. 128

ISBN: 9788875274948
€ 16,00 -5% € 15,20
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 15,20
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Sinossi

La polemica è una discussione tra sordi? Di fronte ai conflitti sopra le righe e le contese urlate dei talk show televisivi, la polemica sembra uno sforzo finalizzato solo alla prevaricazione dell’altro. Ma le cose non stanno così. Viva la polemica viva per la prima volta mette sul piatto della bilancia le caratteristiche positive della polemica e mostra che è sì un conflitto, ma tutto particolare, perché quando si tenta di confutare l’altro ciò che viene messo alla prova è anzitutto la tenuta delle proprie opinioni. Non solo: polemizzando si realizza la dimensione razionale e sociale che caratterizza ogni essere umano, e si genera comprensione della realtà attraverso il confronto. La difficoltà, quindi, è saper fare polemica per rispondere alla sfida della democrazia: legittimare il dissenso e non porre fine alle controversie.
In queste pagine il lettore viene condotto in una palestra dove allenare le proprie capacità polemiche: attraverso principi, strategie e correttivi, imparerà ad affrontare ogni discussione dando ragione delle proprie ragioni. L’obiettivo è che in ogni dibattito polemico vinca la ragione migliore, senza mascherare divergenze e contrasti. Indirizzato agli insegnanti delle scuole superiori, un manuale per tutti quelli che, su una qualunque tematica, vogliano intraprendere una “corsa agli armamenti” di tipo comunicativo.

Autore

Novella Varisco

Novella Varisco è dottore di ricerca in Filosofia; si è occupata di storia della filosofia medievale, con particolare riferimento alla metafisica e all’etica del XIII secolo. È cultrice di Teoria dell’argomentazione all’Università di Padova, docente di Filosofia e Storia. Allenatrice, giudice e formatrice di dibattito, ha ideato e guida la Rete Il dibattito fa scuola.