Responsive image
Alessia D’Amico

Fare scenografia per il cinema

Dall’ideazione alla realizzazione sul set

Taccuini, n. 63
2022, pp. 144

ISBN: 9788875275259
€ 18,00 -5% € 17,10
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 17,10
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Sinossi

Che si tratti di un film, una serie o un cortometraggio, la scenografia è l’insieme degli elementi visivi in cui si colloca e prende corpo l’azione. Determina lo spazio scenico con cui i personaggi, la luce e la macchina da presa entrano in rapporto. Un tempo il lavoro si imparava a bottega, sulle orme di qualche Maestro a cui il mestiere si “rubava con gli occhi”. Oggi, per partecipare a un set, viene chiesto già un buon livello di preparazione.
Rivolto agli studenti ma utile anche a chi sta muovendo i primi passi da professionista, questo libro ricalca e riproduce l’apprendistato di un tempo, dedicando particolare attenzione alla scenotecnica. Scritto con forte taglio operativo, rigoroso ed esaustivo al contempo, il libro accompagna il lettore attraverso tutte le fasi che si percorrono per raggiungere la costruzione di un’ambientazione cinematografica, che sia stata pensata in location o in studio.
L’autrice ha arricchito il testo con immagini esplicative e tantissimi esempi tratti da opere contemporanee: risorse indispensabili per intraprendere un percorso di studio che porti a individuare nel concreto criticità e soluzioni, fornendo tutti gli strumenti teorici e pratici per svolgere con creatività e consapevolezza questo affascinante mestiere.

Autore

Alessia D’Amico

Scenografa formatasi in ambito teatrale, ha insegnato Scenotecnica presso l’Accademia di Belle Arti di Palermo. Avvicinatasi al cinema, ha collaborato ai film di Sabina Guzzanti, Abdellatif Kechiche, Marco Bellocchio, Roberto Andò e a serie Rai e Sky.

Materiali