Augusto Boal

E stato un regista teatrale, scrittore e politico brasiliano, fondatore e teorico del Teatro dell’Oppresso, nominato nel 2009 World Theatre Ambassador dall’Unesco. Direttore del teatro Arena di San Paolo negli anni ’60, dopo essere stato arrestato e torturato nel 1971 ha lasciato il Brasile per vivere in esilio prima in Argentina e poi in Francia. Ritornato in Brasile nel 1986 con la fine della dittatura, ha fondato il Centro do Teatro do Oprimido di Rio de Janeiro. I suoi testi, tradotti in trentacinque lingue, espongono a livello teorico e pratico il metodo del Teatro dell’Oppresso, sviluppato tra America Latina ed Europa e diffusosi ormai in tutto il mondo.
Responsive image
Augusto Boal
Introduzione al Teatro dell'Oppresso
2020, pp. 192
ISBN: 9788875274665
€ 20,00 -5% € 19,00